logo

di Magda Minotti

DUE OTTOBRE 2010: VI “FESTA NAZIONALE DEI NONNI”:

AUGURI A TUTTI I NONNI!

cui dedichiamo questa bellissima poesia  tratta da “Mari” di Giovanni Lorenzoni  (1884-1950):

                           

……

Corin i ains. Si pene e si zavarie  
par tirà su cun sest la nidiade.
Qualche rue sul zarvieli, une passade
di blanc sul cjâf no contin, ce ti parje?
La fontane de vite ‘e bute fuart.
La cjase no je mai senze speranze.
‘E ven su intor ‘ne gnove fiolanze,
i fîs dai fîs, pal nestri bon confuart.

……

traduzione:

  Passano gli anni. Si pena e ci si affanna
per crescere bene la “nidiata”.
Qualche ruga sulla fronte, una spruzzata
di bianco sul capo non contano, cosa ne dici?
La fontana della vita versa molto.
La casa non è mai senza speranza.
E cresce attorno una nuova figliolanza,
i figli dei figli, a nostro buon conforto.